Informazione-web.com
Scrivere Notizie, Comunicati Stampa Articoli di qualità in Italia

Le emorroidi e l’alimentazione sono direttamente correlate

Posted on : |

Le emorroidi sono un problema proctologico piuttosto comune sia fra gli uomini che soprattutto tra le donne, che non risparmia nemmeno i giovani. I sintomi più tipici, come molti sanno, sono il dolore, la sensazione e il sanguinamento, che in alcuni casi possono arrivare a compromettere la serenità della vita quotidiana e la qualità del sonno.

Chi desidera guarire da questi disturbi deve sapere che tra emorroidi e alimentazione esistono stretti rapporti: per questo motivo, iniziare a rivedere la propria dieta è alla base di qualsiasi approccio di cura che abbia concrete speranze di successo.Pasta integrale

Occorre dare ampio spazio a cibi di origine vegetale che siano ricchi di fibre, e che favoriscono quindi una corretta motilità intestinale: in questo modo le emorroidi saranno meno sollecitate durante la defecazione.

Ma ciò naturalmente non significa dover seguire una dieta rigorosa e piena di sacrifici, perché ingegnandosi è possibile fare “contento” il proprio intestino soddisfacendo, al tempo stesso, il proprio palato e la voglia di mangiare bene.

Prendiamo ad esempio uno dei piatti più classici della cucina italiana, la pasta. Se invece della normale semola di grano duro si sceglieranno fusilli, penne, spaghetti e altri formati in versione integrale, si prenderanno i classici due piccioni con una fava facendo il pieno di fibre… senza rinunciare al gusto.

Non solo le fibre, ma anche gli antiossidanti possono dare un aiuto concreto per far tornare le emorroidi alla normalità: ne sono particolarmente ricchi la frutta e il tè verde, ad esempio. La cura delle emorroidi, insomma, passa prima di tutto dalla tavola!

Condividi con un click su: