Informazione-web.com
Scrivere Notizie, Comunicati Stampa Articoli di qualità in Italia

Bando di 27mln di € in Sicilia per operatori del settore turistico

Posted on : |

Una buona notizia per tutti gli operatori del comparto turistico della Sicilia. La Regione ha infatti emanato, attraverso il dipartimento Ambiente il bando pubblico, relativo all’obiettivo del PO Fesr 2007-2013 “Rafforzare la rete ecologica siciliana, favorendo la messa a sistema e la promozione delle aree ad alta naturalita’ e conservando la biodiversita’ in un’ottica di sviluppo economico e sociale sostenibile e duraturo”. Grazie a questo bando, saranno attive circa 27 milioni di euro che saranno destinati a tutti coloro che metteranno in campo “azioni congiunte di tutela, sviluppo sostenibile e promozione imprenditoriale del sistema della Rete ecologica siciliana”.

I destinatari sono le piccole e medie imprese che si occupano del comparto turistico – dagli hotel ai residence, dagli appartamenti ai b&b Sicilia– che operano nei comuni facenti parte della Rete ecologica siciliana. Gli interventi che saranno finalizzati riguardano una serie di interventi che devono avere come scopo gli interventi di riconversione e riqualificazione del patrimonio immobiliare di tutte le strutture ricettive mentre un’altra parte dei fondi saranno destinati ad attivita’ di ristorazione direttamente correlate alla gastronomia tradizionale e tipica regionale siciliana e ai prodotti naturali e caratteristici ed infine ai soggetti che operano nel settore della promozione turistico-ambientale;

Come ha affermato l’assessore regionale all’Ambiente, Sebastiano Di Betta, questo bando è un’azione efficace che va nella direzione del turismo ecostostenibile. Ed aggiunge: “Si tratta di un’efficace opera di promozione delle attivita’ imprenditoriali all’interno delle nostre aree naturalistiche, che le mettera’ in condizione di elevare il loro livello qualitativo”. L’importo massimo che si può distribuire ad ogni singolo destinatario e vincitore del bando non può superare i 200mila € ed il 70% della spesa sostenuta.

Condividi con un click su: